Cammino di Assisi - cammino ufficiale di San Francesco   Città del Cammino

”Vade Francisco et repara domum meam”

Link: Vita e opera di Francesco

Rifugi del cammino


Elenco dei rifugi istituzionali o/e  convenzioni con altre strutture  nelle varie sedi di tappa. Si rende noto che i rifugi sono dotati di brande per dormire, servizi igienici + doccia. Le convenzioni comportano un costo leggermente superiore, mentre nei rifugi istituzionali l'offerta per il pernottamento è di 8 - 12 €...mentre quando l'accogliena comprende sia la cena che la colazione il costo varia dai 18 - 25 € secondo la tipologia delle strutture.

0. DOVADOLA - RIFUGIO BENEDETTA): Adiacente alla Badia di Sant’Andrea,
1. SAN VALENTINO : RIFUGIO del cammino...e/o Capannina
2. PREMILCUORE - RIFUGIO del Cammino 
3. CORNIOLO - RIFUGIO del cammino :
4. CAMALDOLI - RIFUGIO del cammino   Video
5. BIFORCO - RIFUGIO del cammino
6. CHIUSI DELLA VERNA - RIFUGIO del cammino
7. CAPRESE MICHELANGELO RIFUGIO del cammino
8. SANSEPOLCRO - RIFUGIO del cammino convenzionato
-  CELALBA - Rifugio SOMAIA Convenzionato
9. CITTA’ DI CASTELLO - RIFUGIO del cammino: ............................................... - CANDEGGIO e/o PIEVE DI SADDI -RIFUGIO privato
10. PIETRALUNGA - RIFUGIO del parrocchiale ............................................... .... - LORETO - (prossima apertura in giugno) 10 km prima di Gubbio
11. GUBBIO - RIFUGIO del cammino   .............................................................. - AGR. VALCHIASCIO - Rifugio privato 11 Km dopo Gubbio
12. VALFABBRICA - RIFUGIO del cammino
13. ASSISI - Rifugio del cammino in manutenzione – strutture alternative

FAC SIMILE DELLA GUIDA TASCABILE (17 X 20 cm) che viene consegnata alla partenza con la credenziale e con la lista dettagliata dei rifugi

Cammino di Santiago e di Assisi - gemellati

Al più antico e conosciuto Cammino di Santiago si affianca così questa nuova opportunità di pellegrinaggio in uno splendido scenario naturale italiano, che germoglia sotto l’egida di due grandissimi santi come Francesco e Antonio per ravvivare la fiamma di“quell’amore che move il sole e l’altre stelle” che ogni uomo quasi inconsapevolmente porta in sè.
Proprio nel mese di luglio (2007), gli amministratori di Santiago e di Assisi hanno ritenuto di gemellare queste due cittadine per le comuni affinità culturali e spirituali, rinverdendo così il fondamento del pellegrinaggio come vera fonte di “nuova” evangelizzazione.

Home